GAMMADONNA2017
GAMMADONNALOGO

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
ic1
as1countdown

Promosso dall’Associazione GammaDonna e progettato da Valentina Communication, il GammaForum è oggi il più importante evento nazionale sulle tematiche di imprenditoria femminile e giovanile.

Per maggiori informazioni, contattaci:

info@gammadonna.it

+ 39 011 4375170

​Le ultime News

GAMMANEWS


facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram

INFO COOKIE POLICY  |  CREATED BY 

fazio-partner-gamma-goforum-gamma-donna

©GAMMADONNA 2017, ALL RIGHTS RESERVED

B1

Ricerca l'Articolo

Ultima News Inserita

04/09/2017, 16:33



#GAMMASTORIES_4:-Storie-dal-Premio-GammaDonna.-Mariarita-Costanza,-Macnil-Gruppo-Zucchetti


 Storie di innovazione, di business, ma soprattutto di vita: sono quelle dei vincitori del Premio. Questa è la storia di Mariarita Costanza...



*** ogni Giovedì su Diario del Web *** 

Storie di innovazione, di business, ma soprattutto di vita: sono quelle dei vincitori del Premio GammaDonna, donne e giovani capaci di realizzare il proprio sogno d’impresa partendo spesso da zero, e che il Premio ha contribuito a lanciare sul mercato. 

Diario del Web ne racconta una ogni settimana, in un percorso di avvicinamento al 9° GammaForum (Milano, 16 Novembre 2017) fatto di talento, passione e capacità visionaria. Con un focus sulle soft skills oggi necessarie al business, tema cardine del nuovo Forum dell’Imprenditoria Femminile e Giovanile.

Questa settimana parliamo di...
Mariarita Costanza
Co-Founder e CTO Macnil GT Alarm - Gruppo Zucchetti,
vincitrice del Premio GammaDonna 2013

Mariarita probabilmente è - senza nulla togliere alle meravigliose imprenditrici premiate nel corso degli anni - la testimonial che meglio rappresenta il Premio GammaDonna, sia per la spinta propulsiva che ne ha ricavato il suo business, sia per il rapporto di stima e di amicizia che si è creato da quando, nel 2013, lo ha ricevuto. Quest’anno infatti sarà per la seconda volta Presidente della Giuria che assegnerà il Premio e gli altri riconoscimenti che apriranno il GammaForum il 16 Novembre.

Pugliese, ingegnere elettronico, madre imprenditrice, Mariarita fonda 16 anni fa la Macnil, azienda specializzata in soluzioni satellitari, innovativa fin dalla nascita: è infatti fra le prime in Italia a operare in ambito Smart City e IoT.
Nel 2014 Macnil viene acquisita dal Gruppo Zucchetti e per la società nata (e rimasta) a Gravina di Puglia inizia una nuova fase storica. Oggi Macnil conta 34 dipendenti ed è fra i promotori della Murgia Valley, una sorta di Silicon Valley nostrana, fieramente radicata nel Sud Italia.


«Chi mi conosce da tanto direbbe di me che sono una ragazza introversa, timida e riservata. Bene, questa ero io fino a prima dell’evento GammaDonna del 2013...», racconta Mariarita a Diario del Web.


«A distanza di un mese circa dall’evento - prosegue - ho ricevuto un invito negli studi di Porta a Porta su RAI 1, in una puntata in cui si parlava di aziende che crescono e aziende che chiudono [...].  Di lì è arrivata la proposta di ingresso nel primo gruppo informatico italiano, la partecipazione al format televisivo SharkTank, l’acquisizione di GtAlarm e chissà cos’altro ci aspetta. Questa è in breve la storia della Macnil, capite bene perché GammaDonna è considerata da noi una pietra miliare della nostra crescita».

«GammaDonna comunque rappresenta un’opportunità. Se produce una crescita professionale e personale così importante, perché non partecipare?» conclude Mariarita.  Appunto, perché? C’è tempo fino al 19 Settembre! > PARTECIPA

25/08/2017, 15:21



#GAMMASTORIES_3:-Storie-dal-Premio-GammaDonna.-Francesca-Nadalini,--Azienda-Ortofrutticola-Nadalini


 Storie di innovazione, di business, ma soprattutto di vita: sono quelle dei vincitori del Premio. Questa è la storia di Francesca Nadalini...



*** ogni Giovedì su Diario del Web *** 

Storie di innovazione, di business, ma soprattutto di vita: sono quelle dei vincitori del Premio GammaDonna, donne e giovani capaci di realizzare il proprio sogno d’impresa partendo spesso da zero, e che il Premio ha contribuito a lanciare sul mercato. 

Diario del Web ne racconta una ogni settimana, in un percorso di avvicinamento alla 9° edizione del GammaForum (Milano, 16 Novembre 2017) fatto di talento, passione e capacità visionaria. Con un focus sulle soft skills oggi necessarie al business, tema cardine del nuovo Forum dell’Imprenditoria Femminile e Giovanile.

Questa settimana parliamo di... 

Francesca Nadalini
Commercial Manager di Azienda Ortofrutticola Nadalini,
vincitrice del Premio GammaDonna 2012

L’Azienda Ortofrutticola Nadalini di Sermide (MN) è nota per proporre dal 1979 zucche, angurie ed una qualità particolare ed eccellente di melone mantovano: il melone liscio, meno noto di quello retato ma dal sapore eccezionale. Grazie a Francesca, imprenditrice di seconda generazione, la tecnologia e l’innovazione hanno guidato lo sviluppo aziendale degli ultimi anni. 

Attraverso il digitale ed i lettori Nir, l’azienda monitora costantemente il grado zuccherino dei meloni che, per il 30%, vengono esportati in Francia, Inghilterra, Austria, Germania e Svizzera. Francesca inoltre ha introdotto l’uso di droni in grado di monitorare lo stato di salute delle piante, riuscendo anche ad identificare l’insorgere di eventuali malattie impossibili da rilevare ad occhio nudo.

Un’autentica pioniera dell’Open Innovation, che ha saputo "contaminare" un settore - quello agricolo - troppo spesso ancorato ai modelli del passato con il mondo digitale, adottando un approccio al business internazionale.

«La premiazione quell’anno è avvenuta ad Alba, in Piemonte- racconta Francesca a Diario Del Web -. In quell’occasione ho incontrato personaggi di spicco come Francesca Lavazza che mi ha dato molti spunti per continuare sulla mia strada. Il Premio GammaDonna ti dà la possibilità di entrare in contatto con visioni diverse dalla tua e di aver suggerimenti che altrimenti non avresti potuto avere. [...]»

«Il contesto è stimolante soprattutto per le persone che partecipano all’evento, altamente qualificate e valide. La copertura mediatica dopo l’evento, in più, ti permette di farti conoscere anche al di fuori del territorio di riferimento in cui si svolge l’attività. E questo è importante soprattutto per noi che facciamo agricoltura».


04/08/2017, 20:01



#GAMMASTORIES_2:-storie-dal-Premio-GammaDonna.-Mary-Franzese,-Neuron-Guard


 Storie di innovazione, di business, ma soprattutto di vita: sono quelle dei vincitori del Premio. Questa è la storia di Mary Franzese..



*** ogni Giovedì su Diario del Web *** 

Storie di innovazione, di business, ma soprattutto di vita: sono quelle dei vincitori del Premio GammaDonna, donne e giovani capaci di realizzare il proprio sogno d’impresa partendo spesso da zero, e che il Premio ha contribuito a lanciare sul mercato. 

Diario del Web ne racconta una ogni settimana, in un percorso di avvicinamento alla 9° edizione del GammaForum (Milano, 16 Novembre 2017) fatto di talento, passione e capacità visionaria. Con un focus sulle soft skills oggi necessarie al business, tema cardine del nuovo Forum dell’Imprenditoria Femminile e Giovanile.

Questa settimana parliamo di... 

MARY FRANZESE, 
Founder e Marketing & Communication Manager di Neuron Guard,
vincitrice nel 2016 del Giuliana Bertin Communication Award,
uno dei Premi Speciali -- intitolato alla fondatrice del progetto GammaDonna e dedicato alla miglior comunicazione d’impresa.

Neuron Guard è la startup innovativa - fondata nel 2012 a Modena da Mary Franzese ed Enrico Giuliani - che sta sviluppando un rivoluzionario dispositivo medico per il trattamento precoce dei danni cerebrali acuti come ictus, arresto cardiaco e trauma cranico.

Dopo aver ricevuto il Giuliana Bertin Communication Award lo scorso Novembre, la strada di Mary è stata tutta in discesa. E’ apparsa su molte testate giornalistiche importanti, è intervenuta a Ballarò su Rai3, è stata menzionata da Wired come una delle 50 giovani da tenere d’occhio nel 2017, ha partecipato a numerosissimi eventi e - probabilmente uno dei riconoscimenti più importanti - è stata tra le 12 finaliste dell’EU Prize of Women Innovators 2017

Una vera forza della natura di cui si stanno accorgendo praticamente tutti i media, di settore e non solo.

«Ho avuto tanta visibilità dopo l’evento dell’Associazione GammaDonna - racconta Mary a Diario del Web-. E’ stato molto importante potermi confrontare anche con le altre donne che avevano partecipato al premio o che incontravo sul mio cammino. Quando hai 30 anni tutta questa visibilità è un’arma a doppio taglio, sei giovane, inesperta e devi saperla gestire affinché sia utile, ma allo stesso tempo non sposti l’attenzione rispetto a ciò che stai realmente facendo, nel mio caso Neuron Guard [..] »

«L’evento e il network di GammaDonna sono stati eccezionali - continua Mary -, mi sono ritrovata in un vortice, ma è stato ed è tuttora bellissimo». 


Alla prossima settimana!


123

#GAMMASTORIES_4: Storie dal Premio GammaDonna. Mariarita Costanza, Macnil Gruppo Zucchetti

04/09/2017, 16:33

#GAMMASTORIES_4:-Storie-dal-Premio-GammaDonna.-Mariarita-Costanza,-Macnil-Gruppo-Zucchetti

Storie di innovazione, di business, ma soprattutto di vita: sono quelle dei vincitori del Premio. Questa è la storia di Mariarita Costanza...

#GAMMASTORIES_3: Storie dal Premio GammaDonna. Francesca Nadalini, Azienda Ortofrutticola Nadalini

25/08/2017, 15:21

#GAMMASTORIES_3:-Storie-dal-Premio-GammaDonna.-Francesca-Nadalini,--Azienda-Ortofrutticola-Nadalini

Storie di innovazione, di business, ma soprattutto di vita: sono quelle dei vincitori del Premio. Questa è la storia di Francesca Nadalini...

#GAMMASTORIES_2: storie dal Premio GammaDonna. Mary Franzese, Neuron Guard

04/08/2017, 20:01

#GAMMASTORIES_2:-storie-dal-Premio-GammaDonna.-Mary-Franzese,-Neuron-Guard

Storie di innovazione, di business, ma soprattutto di vita: sono quelle dei vincitori del Premio. Questa è la storia di Mary Franzese..

Create a website